Osservatorio sulla catalogazione dei periodici

Titoli al 19 febbraio 2024           

PeriodoOPAC SBNROSITADifferenzaDigitalizzati SBN
202456+10
2023206208+29
2022303304+114
2021457440-1734
2020549533-1557
2000-201914.0621.800-13.882164
1900-1999219.4934.500-214.9935.358
1831-189926.3861.982-24.4042.111
1514-18302.2342.066-168284
Totale263.695*11.900-251.7957.705

*Dentro questo dato di ricerca ci sono elementi impropri come: Titoli stranieri, Titoli duplicati o ripetuti più volte, Titoli riservati per la catalogazione sperimentale dell’ICCU. Per un totale di circa il 10% di registrazioni

Stima del totale dei periodici italiani

TitoliOpere% Rosita
237.000113.0005,01%

Rapporto opere/titoli: 2,1

Osservazioni e proposte su 53 di 195 periodici catalogati nel 2022

BIDOsservazioniProposta di interventoVedi ROSITA
1BAS0287785Il periodico inizia nel 2019Togliere Numerazione e data di pubblicazioneXY30
2BAS0289368Dal 1992 c’è già CFI0208825Schiacciare BAS0289368 su CFI0208825E5380
3BCT0066078Numerazione e descrizione fisicaNumerazione corretta: Vol. 73, fasc. 1 (gen.-mar. 2022)-
Manca data di pubblicazione (2022); manca il tipo di materiale (volumi)
IT1805
4BVE0903309Fa parte di AreaCollegamento S43 con SBL0297081G2968 
5BVE0907038Disponibilità online; collegamento S4S; collegamento autoreVolumi disponibili in rete n.6(2009)-n.5(2016); 2022-
Continuazione di: *U & C : Unificazione & certificazione
Autore: Ente nazionale italiano di unificazione
B1249
6BVE0907625Presente in OPACAnnuario della ricerca IUAV. – Venezia. Periodico onlineAN756
7BVE0907698NumerazioneDa ricerche in Internet è possibile aprire l’area con il n. 1E12266
8BVE0914800URI accesso risorsa el.Eliminare. La risorsa è a pagamentoQ1342
9CAT0043291Dal 2004 c’è già CFI0651242Schiacciare CAT0043291 su CFI0651242XY111
10CFI1051607Inizia nel 2021Correggere data di pubblicazioneD10091
11CFI1073166Bimbi si scrive BimbySchiacciare CFI1073166 su BVE0896416D10119
12CFI1075984Numerazione 1, 89 (2022)-Numerazione corretta: 1 (2022)-. 89 è il n. della collezione di cui fa parte. Fa parte di: *Hulk e i difensori, 89-AP1369
13CFI1078707Periodicità non determinataQuadrimestraleXY55
14CFI1079678Periodicità non determinataMensile. Non è stato segnalato l’autore molto evidente in copertinaXY58
15CFI1079997MonografiaPubblicazione prevista in 5 volumi. cf  BVE0900980FU7200
16CFI1080777Manca curatore/ a cura di Luigi CampanellaXY62
17CFI1081050Manca l’indicazione obbligatoria di periodicitàPeriodicità non determinataXY65
18CFI1081378Area numerazioneIl periodico è disponibile online dal n. 1XY67
19CFI1084276TitoloErrore di trascrizione Page anzichè PagheXY87
20CFI1085948NumerazioneJan. 2022- non Jan. 2021-E11824
21CFI1088262Periodicità
Legame S2S
Mensile; non periodicità non determinata
E’ supplemento de: Il *Monferrato
E12291
22CFI1091145TitoloAnime cult.it.E12306
23CFI1091778C’è già UBO4618144Fondere i titoliXY56
24CFI1094116TitoloHumour collection; non: Humor collectionXY291
25CFI1094435Cè già UBO3926105Daredevil è solo una delle tante sottosezioni di *Devil e i cavalieri MarvelAP1380
26CFI1095246NumerazioneCINECA HPC annual report …. – 2018-    . –AN5772
27CFI1096192TitoloDark Knights of Steel 1-3 è una miniserie conclusa che fa parte dei n. 25-27 (2022) di Batman/SupermanFU153
28IEI0696662C’è già CFI0882685Schiacciare IEI0696662 su CFI0882685D9171
29IEI0700203MonografiaCancellare notizia
30LIG0467743C’è già MOD1000162Cancellare la notizia assieme alle altre 12 create dalla Biblioteca civica Andrea Doria – Lerici (SP) per la rivista DADAD7988
31LO11862997Numerazione
Periodicità
Nota
Issue 1- non Anno 1, n. 1-
Irregolare
Se si riempie l’area della numerazione non va messa nota di descrizione fascicolo
XY94
32MIL1027620C’è già CFI1068840Schiacciare MIL1027620 su CFI1068840. Fare un collegamento D8 per The welcome magazine Milan su CFI1068840M298
33MIL1038825Numerazione2019/2021- non [A.1] (2019-2021)-. Essendo in apertura dell’area della numerazione non è necessario indicarlo se non è presente sul documentoXY97
34MIL1038826Numerazione[1]-; non [A. 1, n. 1]- Pubblicazione periodica senza estremi numerici e cronologici, di cui si descrive il primo numeroXY100
35MIL1040885Numerazione
Editore
Materiale
N. 1 (dicembre 2015)-; non n.27 (2022)-
Publimedia, non Publimedia srl,
volumi; non v.
XY127
36PA10042994Non è un periodicoEliminare
37PA10043151C’è già RMB0809680Schiacciare su RMB0809680XY71
38PA10043171C’è già RMB0809680Schiacciare su RMB0809680XY71
39PUV1556165C’è già BVE0529602Schiacciare PUV1556165; RML0414293; RML0401846E3670-V
40PUV1560839Nome ente


Nota

URI accesso risorsa el.
Manca

Eliminare la frase: Authenticity Studies is a journal of the Department of Cultural Heritage of the University of Padova.

Manca URI
XY125
41RAV2150780Data di pubblicazione e periodicitàData di pubblicazione 2022, non 2008. Manca la periodicità: AnnualeE1830-A
42RMG0312199Manca nota disponibile anche online e collegamento autore. Questo ha determinato la descrizione di
UTO1436159
https://www.pacinieditore.it/prodotto/logos/
Piccola Casa della Divina Provvidenza <Torino>
Fondere RMG0312199 e UTO1436159
XY63
43SBN0087017La descrizione non tiene conto della storia pregressa (2002-2011) della pubblicazione*Griseldaonline : portale di letteratura. – N. 1 (marzo/ottobre 2002)- . – Bologna : Università degli studi di Bologna ; Gedit, 2002- . – Testi elettronici, File PDF. ((Annuale; semestrale dal 2019. – Dal vol. 12 (2012) sottotitolo: rivista di letteratura. – Direttore responsabile Andrea Severi. – Dal 2012 editore: Dipartimento di filologia classica e italianistica Alma Mater studiorum Università di Bologna. – ISSN 1721-4777. – Disponibile online: https://web.archive.org/web/20051127021040/http://www.griseldaonline.it/archivio_prima_pagina.htm 1(2002)-3(2004); https://griseldaonline.unibo.it/ (2012-).HX274
44SBN0088918Data 1 2012 non 2022; manca URISottotitolo: rivista di studi sociali sull’immaginario; Dal 2015: a journal of the social imaginaryHX206
45TO02097477C’è già TO00164771Schiacciare TO02064538 e TO02097477 su TO00164771N786
46TSA1733963NumerazioneAnno non A.XY34
47TSA1740375PeriodicitàLa periodicità è una nota obbligatoriaXY54
48UBO4655500Data Numerazione.
Collegamento a UBO1922618
Dylan Dog Oldboy è iniziato nel 2020 all’interno di Maxi Dylan DogD9313
49UBO4656045Titolo
Numerazione
Data pubblicazione
Il titolo sembra essere I *classici dell’erotismo italiano
Il primo numero è uscito a luglio 2020
La data di pubblicazione è 2020-
XY187
50UBO4671032;
TSA1761505
TitoloUno dei due BID è di troppoXY261
51UBO4676858TitoloA guardia della notte non è il titolo di un periodico ma di un episodio del periodico Dragonero, mondo oscuroAP1550
52UFE1036545Direttore e linkIn nota: Responsabilità editoriale: Paola Pica (mensile) e Federico Cella (area web). Eliminare il collegamento con: [Direttore editoriale] Fontana, Luciano <1959- > Eliminare l’URI https://www.corriere.it/tecnologia/ La rivista è a pagamento. Il collegamento è con il sito internet della rivistaXY28
53VIA0502897Ripresa di un titolo precedenteNon va fatta la creazione di un nuovo titolo ma aggiornata la consistenza del precedenteIT2102

Controllo bibliografico nell’ecosistema digitale

  1. Quer pasticciaccio brutto del Repertorio medico-chirurgico

L’OPAC SBN ci presenta un quadro bibliografico, di questa pubblicazione medica uscita principalmente a Torino dal 1821 al 1840, abbastanza sconcertante.

1UM10014934 S 05 1824 Testo
*Repertorio medico-chirurgico. – Perugia
2TO00192809 S 05 19.. Testo
*Repertorio medico-chirurgico. – Torino
3TO00192810 S 05 1821 Testo
*Repertorio medico-chirurgico del Piemonte. – Torino, 1821-1835
4LO1E010358 M 05 f Testo
*Repertorio medico-chirurgico del Piemonte. Serie terza. N. 3. Marzo 1830. –
5TO01148399 S 05 1821 Testo
*Repertorio medico-chirurgico di Torino. – Torino : stamperia reale, 1821-1831
6LO1E009763 M 05 d 1824 Testo
*Repertorio medico-chirurgico di Torino dell’anno 1824 compilato per la parte medica dal dott. Giorgio Ricci … per la parte chirurgica dal dott. Giacomo Barov. – Torino : dalla Stamperia Reale, [1824]
7TO0E037154 M 51 d 1825 Testo
*Repertorio medico-chirurgico di Torino dell’anno 1825 compilato per la parte medica dal dott. coll. Giorgio Ricci … per la parte chirurgica dal dott. Giacomo. – Torino : dalla Stamperia Reale, [1825] (Torino : dalla Stamperia Reale, 1825)
8LO1E009760 M 05 d 1821 Testo
*Repertorio medico-chirurgico per l’anno 1821. – Torino : dalla Stamperia Reale, [1821]
9LO1E009761 M 05 d 1822 Testo
*Repertorio medico-chirurgico per l’anno 1822. – Torino : dalla Stamperia Reale, [1822]
10LO1E009762 M 05 d 1823 Testo
*Repertorio medico-chirurgico per l’anno 1823. – Torino : presso Gaetano Balbino librajo in Dora Grossa, [1823]
11RMSE054741 M 51 f 1824 1825 Testo
*Repertorio medico chirurgico trimestre 1. Gennajo, Febbrajo, Marzo 1824. Volume 1.-fascicolo 1. <-4.-fascicolo 8.>. – In Perugia : presso Garbinesi e Santucci, 1824-1825
12RMSE054745 W 51 d 1824 Testo
1. – , [1824]
–> RMSE054741 M *Repertorio medico chirurgico trimestre 1. Gennajo, Febbrajo, Marzo 1824. Volume

Sembrerebbe che nel 1821 fossero pubblicati contemporaneamente a Torino un Repertorio medico-chirurgico del Piemonte [1821-1835], un Repertorio medico-chirurgico di Torino [1821-1831]e un Repertorio medico-chirurgico per l’anno [1821-1823] , descritti con 3 notizie di natura S e 8 di natura M.

Nel 1824, a complicare la situazione, troviamo un altro Repertorio medico-chirurgico pubblicato a Perugia per due anni. Su quest’ultimo Repertorio, Regina Lupi nel 2017 ha scritto un saggio[1] nel quale afferma che l’esperienza del Repertorio perugino traeva ispirazione da un analogo Repertorio medico-chirurgico del Piemonte pubblicato a Torino fino dal 1821, evidentemente tratta in inganno dalle notizie presenti in OPAC.

La ricerca nell’ecosistema digitale, in particolare l’analisi dei 6 volumi digitalizzati (1824; 1825; 1827; 1828; 1833; 1837), e la lettura del Giornale delle scienze mediche, 1838, p.121-122, ugualmente digitalizzato, ci ha consentito di dipanare la matassa bibliografica di questa pubblicazione e presentare una descrizione bibliografica più coerente (vedi ROSITA XU462), da cui risulterebbe che:

-Dal 1821 al 1823 uscirono a Torino, per la Stamperia Reale, 48 fascicoli del Repertorio medico-chirurgico, che quando venivano legati in volume avevano come frontespizio Repertorio medico-chirurgico per l’anno

-Dal 1824 al 1825 il Repertorio assunse il titolo di Repertorio medico-chirurgico di Torino / compilato per la parte medica dal dott. Giorgio Ricci … per la parte chirurgica dal dott. Giacomo Barovero, per distinguerlo forse da quello pubblicato a Perugia

-Dal 1826 al 1828 divenne Repertorio di medicina, di chirurgia, e di chimica medico-farmaceutica / compilato per la parte medica dal dott. Giorgio Ricci … per la parte chirurgica dal dott. Giacomo Barovero. A cui si aggiunse nel 1827 Giovanni Lorenzo Cantù come terzo curatore

-Nel 1829 non fu pubblicato nulla

-Nel 1830 fu inaugurata una 3. Serie del periodico, con il titolo: Repertorio medico-chirurgico del Piemonte /compilato da una società di medici e di chirurghi : raccolto, messo in ordine e pubblicato dal dr. De Rolandis, che durò fino al 1836.

-Nel 1837, con la numerazione Anno 16, n. 1 = 192 (gennaio 1837), divenne Repertorio delle scienze fisico-mediche del Piemonte e con questo titolo fu pubblicato fino al 1840


[1] Il «Repertorio medico-chirurgico» (1824-1825) e la medicina nell’età della Restaurazione. In: Luoghi, figure e itinerari della Restaurazione in Umbria, a cura di C. Coletti e S. Petrillo. – Roma : Viella, 2017, p.153-166

2. Per una nuova descrizione di un periodico cattolico lucchese del 19. sec.

Situazione in OPAC SBN

*Pragmalogia cattolica. – Lucca : dalla tipografia di Francesco Baroni, 1829- LIAE000352

*Pragmalogia cattolica : giornale storico scientifico. – Lucca : [s.n.], (Real Tipografia Baroni). – TO00191341

L’*araldo della pragmalogia cattolica. – [S.l. : s.n., 1837?] (Lucca : tip. Baroni) RAV0809433

L’*araldo della pragmalogia cattolica : giornale scientifico letterario religioso. – Lucca : Tipografia Ferrara e Landi, 1843-1858. UFI0541484

L’*Araldo cattolico : giornale religioso, scientifico, letterario. – Lucca : [s. n.]

Scheda di ROSITA CD292

*Pragmalogia cattolica : giornale storico e scientifico. – Vol. 1 (1828)-vol. 10 (1837); serie 2., vol. 1 (1838)-tomo 30 (31 dicembre 1851). – Lucca : Real Tipografia di Francesco Baroni, 1828-1851. – 30 volumi ; 21 cm. ((Periodicità non determinata. – Descrizione basata su: serie 2., anno 3 (1840). – LIAE000352; TO00191341

Continuazione di: *Giornale degli apologisti della religione cattolica. [CB101]

L’*araldo della pragmalogia cattolica : giornale scientifico letterario religioso. – Anno 1, n. 1 [1844]-anno 15, n. 52 (dicembre 1858). – Lucca : Tipografia Baroni, 1844-1858. – 15 volumi ; 22 cm. ((Quindicinale; settimanale dal 1848. – Diretto da Jacopo Bortoli. – Lo stampatore varia: Tipografia Ferrara e Landi. – Il formato varia: 25 cm. – ACNP P 00035924. – RAV0809433; UFI0541484

Nel 1852 assorbe: *Pragmalogia cattolica

L’*araldo cattolico : giornale religioso, scientifico, letterario : a benefizio di una Pia opera di carità. – Anno 16, n. 1 (5 gennaio 1859)-anno 19 (1862). – Lucca : Tipografia Landi, 1859-1862. – 4 volumi. ((Settimanale; si pubblica il mercoledì. – TO00209788

Soggetto: Cattolicesimo – 1828-1862

Descrizione unica per ogni titolo di periodico

Le Regole italiane di catalogazione (REICAT) sono estrememante precise e decise nell’affermare che

“Le pubblicazioni periodiche o seriali o ad aggiornamento integrato sono oggetto di un’unica descrizione bibliografica in caso di variazioni o cambiamenti minori negli elementi d’identificazione che compaiono nelle singole unità o parti” (1.7.3.)

Ciononostante il numero delle duplicazioni di notizie in SBN è decisamente esagerato e complica notevolmente la ricerca di utenti e addetti ai lavori per trovare la notizia giusta ove attaccare il posseduto delle singole biblioteche. La causa di questa ridondanza di informazioni va ricercata, a monte nella scarsa formazione degli operatori addetti all’inserimento dei dati; a valle nello scarso controllo bibliografico dei responsabili del sistema.

Alcune contraddizioni macroscopiche

  1. Gazzetta di Gaeta <1973-1995>. G39 11 descrizioni
  2. Bollettino del Partito comunista d’Italia XX48 5 descrizioni
  3. Area F1288 5 descrizioni
  4. Gli Annali Romagna vanno descritti come pubblicazione autonoma? [RAV2150780] O basta un semplice rinvio? [RAV1828883]. Quello che non va bene è che ora abbiamo due notizie per la stessa pubblicazione [CFI0659249]
  5. Egeria. Perchè a CFI0791585 aggiungiamo CFI1066784, addirittura con BNI 2021-81S, quando cambia solo la denominazione dell’ente, la numerazione è consecutiva e l’editore è lo stesso?

Digitalizzazioni. Immagini e metadati

Le immagini digitalizzate devono essere abbinate con metadati, se non abbondanti, almeno corretti. Il Bollettino di partito del PCI (IEI0045157) è abbinato con Vita di partito (IEI0088112) mentre l’unica copia digitalizzata dalla Biblioteca nazionale di Napoli è legata con Bollettino dell’opposizione comunista italiana (NAP0875335). In questo modo, chi cerca il Bollettino di partito tramite l’OPAC SBN non lo trova. Vedi CE327 su ROSITA

Numerazione. Nuova

Non si redige una nuova descrizione, ma si aggiorna con tutti gli elementi nuovi, la vecchia descrizione. A meno che non si tratti di un puro caso di omonimia o di millantato collegamento editoriale e culturale.

REICAT 4.3C.1.2 B. Se la numerazione ricomincia senza che compaia una dichiarazione di serie successiva, ma il titolo della pubblicazione resta invariato e non vi sono dubbi che si tratti di una pubblicazione nuova, si aggiunge, tra parentesi quadre, un’indicazione appropriata alla serie successiva (p.es. nuova serie). Se la pubblicazione con la nuova numerazione si può considerare distinta dalla precedente, invece, si redige una nuova descrizione.

*Alimenta : commentario tecnico-giuridico sull’igiene e qualità degli alimenti / a cura dell’Istituto bromatologico italiano. – N. 1 (maggio 1993)-anno 24, n. 11/12 (nov.-dic. 2016); anno 1, n. 1 (maggio 2021)-    . – Milano : Scienza e diritto, [1993]-    . – volumi ; 30 cm. ((Mensile; dal 2021 trimestrale. – Il sottotitolo cambia in: commentario tecnico-giuridico della produzione agro-alimentare; dal 2021: rivista di diritto e scienze dell’agricoltura, alimentazione e ambiente / fondata da Antonio Neri. – Nel 2017-2018 continua solo in versione online. – Dal 2021 l’editore varia in: Napoli : Editoriale Scientifica. – Dal 2021 il formato online è gratuito al sito https://www.rivistalimenta.com/. – Il formato varia, dal 2021: 23 cm. – ISSN 2284-3574. – BVE0885684. – CFI0237002

*Catechesi : religione e scuola media : rivista mensile. – Anno 1, n. 1 (maggio 1932)-anno 88, n. 2 (apr.-giu. 2019); n. 0 (2019); nuova serie, anno 1, n. 1 (2020)-   . – Torino : Sei, 1932- . – volumi : ill. ; 24 cm. ((Poi quindicinale (1974). – Dal 1974 al 1983 articolato in due parti: Catechesi : studi ed esperienze ; Catechesi fotoproblemi. – Nel 1984 articolato in: Catechesi : problemi e prospettive; Catechesi. Dossier catechista. – Il complemento del titolo varia: scuole elementari, parrocchie, oratori (1954); rivista di pastorale catechistica, poi Strumento di lavoro per l’evangelizzazione e la catechesi e per l’insegnamento della religione nella scuola; rivista di studi catechetici e di educazione religiosa del Centro di pedagogia religiosa Giovanni Cravotta Messina (2019). – Pubblicazione del Centro catechistico salesiano di Leumann (TO); poi: CEC Don Bosco, Centro evangelizzazione e catechesi Don Bosco. – Il luogo di pubblicazione e l’editore variano: Catania : Centro di pedagogia religiosa G. Cravotta, Ispettoria salesiana sicula ; Messina : Istituto Teologico San Tommaso. – Il formato varia: 20 cm (1954). – Dal 2019 pubblicato anche online: https://rivistacatechesi.it/. – ISSN 0391-5433. – BNI 1932-9477. – TO00181049; NAP0333521; NAP0352242; UTO1363877

Numerazione. Omissione dei giorni della settimana

REICAT 4.3C.1.1 C. Nelle indicazioni cronologiche gli anni (secondo l’era cristiana) e i giorni si registrano in cifre arabe, i mesi – se espressi in parole e non in cifre – si riportano in forma abbreviata nei casi previsti nell’Appendice A e quando compaiono abbreviati nella pubblicazione stessa. L’indicazione dei giorni della settimana si omette.

Non così in HX1146 e in Q78

Numerazione. Ordine degli elementi

REICAT 4.3C.1.1 C. Se compaiono sia una numerazione sia un’indicazione cronologica, in genere secondo sequenze corrispondenti, si riportano in quest’ordine, racchiudendo la seconda tra parentesi tonde.

L’indicazione dell’anno si riporta prima del numero del fascicolo, però, se la numerazione di questi è interna all’annata (cioè riparte da 1 ogni anno); l’indicazione dei mesi o giorni, se presente, si riporta tra parentesi tonde dopo il numero del fascicolo.

1989, 1-… (l’indicazione cronologica va riportata per prima, anche se nella pubblicazione segue il numero del fascicolo, perché la numerazione di questi ultimi ricomincia da 1 ogni anno)

Devo dire che questa norma è proprio brutta e crea molta confusione, grafica e concettuale. Sarebbe preferibile utilizzare sempre l’ordine Anno, volume, numero (data), anche perchè quando si scheda il primo numero non è dato sapere se l’anno successivo la numerazione ricomincia da 1 e non sia invece progressiva

Vedi HX1146 e in Q78

Periodicità. Assenza

Quando manca l’indicazione di periodicità nelle pubblicazioni si usa segnalare questa mancanza con varie espressioni: Periodicità non determinata, Periodicità non dichiarata, Periodicità sconosciuta. In alcuni casi si bypassa la norma sull’obbligarietà dell’indicazione in nota della periodicità tralasciando l’indicazione stessa. Questa è la prassi meno corretta.

Tra le formule utilizzate scarterei Periodicità sconosciuta perchè dice poco e niente. Preferibili le altre due che sembrano identiche ma non lo sono. Periodicità non determinata è un’affermazione che si riferisce al catalogatore che non è riuscito a determinare il dato richiesto; Periodicità non dichiarata è una formula più assertiva che rimanda all’editore dove il catalogatore si assume la responsabilità di affermare che la periodicità non è dato conoscerla perchè non è stata dichiarata espressamente dall’editore.

Ad ogni buon fine, tenendo conto che la periodicità è un elemento importante da indicare come parte della storia delle pubblicazioni, e analizzando attentamente le sequenze di uscita dei fascicoli, facendo controlli online, è possibile determinare una periodicità da trascrivere in nota, anche se non è altrimenti determinabile.

Periodici online

Trattamento in SBN di risorse pubblicate online

Sono state pubblicate dall’ICCU le norme per il trattamento catalagrafico dei periodici online. Vedi qui

Il punto 2 recita. Risorse pubblicate online e a stampa

Quando una risorsa è pubblicata contemporaneamente a stampa e online e i dati editoriali coincidono, si effettua un’unica descrizione.

Si effettuano invece descrizioni catalografiche distinte nei seguenti casi:

  1. una delle due edizioni è successiva all’altra (anno differente);
  2. l’editore è differente;
  3. la versione testuale è differente.

Aggiungerei un punto 4, ovvero quando differisce la numerazione tra le due tipologie di pubblicazione, come nel caso di LIRPA

Repertori di periodici online

comunicare l’impresa gli house organ e la stampa aziendale italiana nel Novecento

Il Repertorio della stampa aziendale italiana nel Novecento nasce da un progetto di ricerca varato nel 2009 dalla Fondazione ISEC, in collaborazione con l’Istituto lombardo per la storia contemporanea.
La ricerca mira a catalogare gli house organ e i periodici di impresa pubblicati in Italia tra il 1930 e il 2000. Consultato l’11 maggio 2022, conta già le schede molto accurate di un centinaio di testate

Scelta dell’intestazione dell’autore

Enti subordinati registrati in forma autonoma (REICAT 16.1.3.1.)

L’intestazione per un ente subordinato ha come base il suo nome se questo è sufficiente a identificarlo con chiarezza anche quando non è accompagnato dal nome dell’ente sovraordinato. Si fa rinvio dal nome strutturato in forma gerarchizzata e dalle altre forme con cui l’ente si presenta.

  1. Scuola di guerra

L’intestazione della Scuola di guerra dell’esercito pone qualche difficoltà. In Opac troviamo le seguenti opzioni:

Scuola di guerra – 48 occorrenze

Italia : Esercito : Scuola di guerra – 5 occorrenze

Italia : Scuola di guerra – 4 occorenze

Italia : Stato maggiore dell’esercito – Scuola di guerra – 1 occorrenza

In questi casi è preferibile buttarsi dove il mare è più grosso, ovvero scegliere Scuola di guerra, come ente principale non subordinato anche perchè in alcuni periodi la Scuola non è stata solo dell’esercito ma anche di altre armi, e subordinarla all’ente territoriale Italia mi sembra improprio, non avendo un carattere stabile e duraturo. Nel corso della sua esistenza la scuola ha cambiato nome 4 volte.

vedi Alere flammam

2. Enti subordinati collegati a enti sovraordinati la cui intestazione è cambiata nel tempo

Il CIRSFID (Centro Interdipartimentale di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica Giuridica dell’Università di Bologna “Guido Fassò – Augusto Gaudenzi”) è intestato come Università degli studi <Bologna> : Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia del diritto e informatica giuridica.

Ora, poichè almeno a partire dal 2009, la forma corretta dovrebbe essere Alma mater studiorum Università di Bologna : Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia del diritto e informatica giuridica, per evitare duplicazioni del nome dell’ente, sarebbe auspicabile l’applicazione della norma REICAT 16.1.1.1. Sigle e altre espressioni abbreviate e intestare sotto CIRSFID

CIRSFID <Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia del diritto e informatica giuridica dell’Università di Bologna>

< Università degli studi <Bologna> : Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia del diritto e informatica giuridica

< Alma mater studiorum Università di Bologna : Centro interdipartimentale di ricerca in storia del diritto, filosofia e sociologia del diritto e informatica giuridica

Teche digitali

L’Emeroteca digitale della Biblioteca nazionale di Napoli mette a disposizione in libera consultazione una quindicina di giornali di area napoletana e non solo di notevole interesse e rarità digitale. Peccato che l’identificazione dei titoli sia piuttosto generica e la comprensione delle annate e dei fascicoli digitalizzati piuttosto ardua. Vedi le schede su Rosita, dove questi dati sono riportati in dettaglio.

L‘archivio dell’ENI è stato digitalizzato a partire dal 2018

Sul sito è possibile sfogliare la collezione completa de “Il Gatto Selvatico (1955-1965), la rivista voluta da Enrico Mattei e diretta dal poeta Attilio Bertolucci. Rivolta ai dipendenti, con oltre 12 mila lettori era stampata a colori con molte fotografie. Un vero e proprio laboratorio culturale, al quale collaboravano autori come Leonardo Sciascia, Goffredo Parise, Natalia Ginzburg, Carlo Emilio Gadda. Con rubriche di sport, cinema, moda, gastronomia, la rivista racconta l’Italia degli anni del boom economico. L’altra rivista aziendale importante qui raccolta e più vicina a noi nel tempo è “Ecos” (1972-2002), anch’essa arricchita da collaboratori di rilievo come Primo Levi.

Tipi di pubblicazione (collezioni e seriali)

*Annali del Centro internazionale di scienze semiotiche. – 1-    . – Milano : Meltemi, 2021-    . – volumi ; 21 cm. – CFI1067447

Fa parte di: *Biblioteca. Semiotica

Autore: Centro internazionale di scienze semiotiche

*Contaminazioni simboliche : annali del Centro internazionale di scienze semiotiche / a cura di Gianfranco Marrone. – Milano : Meltemi, 2021. – 194 p. : ill. ; 21 cm. – ISBN 978-88-551-9495-2. – BVE0894987

Fa parte di: *Biblioteca. Semiotica. Annali ; 1

Curatore: Marrone, Gianfranco

A me sembra una monografia che fa parte della collezione Annali del Centro internazionale di scienze semiotiche, erede di *Documenti di lavoro e pre-pubblicazioni / Centro internazionale di semiotica e di linguistica, [poi] Centro internazionale di studi interculturali di semiotica e linguistica. Le due notizie ad ogni modo non possono viaggiare indipendenti. Bisogna creare un legame e stabilire se gli Annali hanno natura C o S. Io direi C.

Tipi di pubblicazione (monografie e seriali)

REICAT 1.5 Le pubblicazioni si distinguono in:

  1. monografiche (par. 1.5.1), se complete in una o più unità pubblicate insieme, o intese a venir completate con più unità edite in tempi successivi (di solito con numero di unità e conclusione predeterminati), o
  2. seriali (par. 1.5.2), se edite in unità successive senza che sia determinato il loro completamento.

Un fumetto la cui pubblicazione è prevista in 5 volumi è quindi una monografia cf BVE0900980 e CFI1079997. Tuttavia è indubbio che i fumetti rappresentino una categoria borderline per la quale una descrizione mista (monografica ma con elementi seriali) sarebbe auspicabile. Ad esempio indicando la numerazione e la periodicità delle uscite. Vedi ROSITA FU7200

Titolo. Cambiamenti reali, ideali e millantati

Il collegamento S4S va effettuato solo in caso di cambiamento reale di un titolo e di collegamento diretto. Nei casi in cui i collegamenti tra titoli siano ideali si può indicarlo al massimo in nota. Nei casi in cui siano chiaramenti millantati se ne tace, a meno che le informazioni non siano nel corpo della descrizione.

*Giornale agrario italiano, industriale e commerciale : continuazione del Giornale agrario toscano e dell’Industriali italiano di Forlì diretto da Francesco Carega TO00185018 ha un collegamento S4S con *Giornale agrario toscano TO00185020 

Questo è un caso di collegamento ideale. Giornale agrario toscano fu un glorioso periodico pubblicato da Vieusseux a Firenze dal 1827 al 1865. Giornale agrario italiano, industriale e commerciale è invece il terzo titolo di un periodico pubblicato a Forlì dal 1867 al 1882 (Industriale romagnolo 1867-1869, Industriale italiano 1870-1872, Giornale agrario italiano industriale e commerciale 1873-1881, Giornale agrario italiano 1882)

Titolo. Scelta

I motti di norma non sono elementi da riportare nelle descrizioni. Nel caso di Alere flammam, motto della Scuola di guerra dell’esercito, esso costituisce il titolo di due pubblicazioni della Scuola uscite negli anni 1923-1926 e 1949-1978. Per la seconda serie non si riscontra la descrizione come periodico nell’Opac SBN

Titolo. Variazioni maggiori

REICAT 1.7.3.2 A. Si redigono descrizioni bibliografiche distinte quando il cambiamento del titolo di una pubblicazione periodica o seriale consiste in:

  1. cambiamento (aggiunta, eliminazione o sostituzione) di almeno una parola significativa del titolo (esclusi articoli, preposizioni e congiunzioni), compresi sigle o acronimi e il nome dell’ente responsabile quando è parte integrante del titolo, al di fuori dei casi indicati nel par. 1.7.3.1;

Descrizione in OPAC SBN

*Origine dei proverbi : almanacco per l’anno 1821-[1822]. – N. 1(1821)-[1822]. – Milano : dalla stamperia di Giacomo Pirola, 1820-[1821]. – 2 v. ; 15 cm. – Annuale. – Il titolo cambia, nel 1822: Origine dei proverbi e varietà. – Il formato cambia, dal 1822: 14 cm. – Contiene anche: Giornale per l’anno. – VEA1117277

Descrizione corretta

*Origine dei proverbi : almanacco per l’anno 1821. – Milano : dalla stamperia di Giacomo Pirola, 1820. – 1 volume ; 15 cm. ((Annuale. – Contiene anche: Giornale per l’anno…

Editore: Pirola, Giacomo

*Origine dei proverbi e varietà : almanacco per l’anno 1822. – Milano : dalla stamperia dei Classici italiani, 1821. – 1 volume ; 14 cm. ((Annuale. – Contiene anche: Giornale per l’anno…

Editore: Stamperia dei Classici italiani

Guida alla catalogazione in SBN – Materiale moderno

S0G.1 Cambiamenti che implicano una nuova descrizione bibliografica S0G.1.1, d la risorsa riprende un titolo usato in precedenza

*Giornale agrario toscano / compilato dai sigg. Raffaele Lambruschini, Lapo De Ricci, Cosimo Ridolfi… – Vol. 1-vol. 21. – Firenze : al Gabinetto scientifico e letterario di G. P. Vieusseux, 1827-1847 (Tipografia di Luigi Pezzati). – 21 volumi  : ill. ; 21 cm. ((Trimestrale. – TO00185020

*Bullettino agrario. – Nuova serie, n. 1 (1848)-n. 23 (1853). – Firenze : Al Gabinetto scientifico e letterario di G.P. Vieusseux, 1848-1853. – 6 volumi ; 21 cm. ((Trimestrale. – TO00180430

*Giornale agrario toscano. – Nuova serie, tomo 1-tomo 12. – Firenze : presso G. P. Viesseux, 1854-1865. – 12 volumi : 22 cm. ((Trimestrale. – UFI0524106

Questa è la sequenza corretta di titoli e numerazioni. In OPAC SBN invece abbiamo:

Giornale agrario toscano. – Vol. 1 (1827)-vol. 21 (1847); n.s., vol. 1 (1854)-. – Firenze : al Gabinetto scientifico e letterario di G. P. Vieusseux, 1827-. – v. : ill. ; 21 cm. – Trimestrale. – Per gli anni 1848-1853 il tit.: Bullettino agrario (vol. 22-27 del Giornale agrario toscano). – Cfr. TO00180430.. – ACNP P 00076565. – TO00185020

Trascrizione. Errori

Si possono fare due o tre errori in meno di dieci caratteri: scrivere maqg. invece di maggio; 1913, invece di 1813, e non accorgersi che è il primo numero della pubblicazione. cf IEI0105042 e XU379

Trascrizione. La i e la j

Nell’italiano dell’ottocento spesso le due lettere erano intercambiabili. In catalogazione vanno riportati come si trovano e quando necessario fare un rinvio. Altrimenti è un proliferare di descrizioni. cf IEI0105042 e XU379